L'Associazione non persegue finalità di lucro.
Scopo della sua attività è quello di favorire e contribuire allo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali tra l’Italia e Monaco.
Per il raggiungimento di tali finalità, l’Associazione svolgerà un’impegnativa attività per:
  1. Contribuire allo sviluppo dei rapporti commerciali, industriali, agricoli e finanziari tra l’Italia e Monaco, nonché all’incremento della collaborazione tecnica fra i due Paesi, nonché intraprendere, organizzare, patrocinare e favorire ogni attività di carattere culturale, sociale e scientifico, volta ad approfondire la conoscenza reciproca ed a stabilire legami di amicizia tra l’Italia e Monaco.
  2. Raccogliere, fornire mediante circolari, pubblicazioni o altri mezzi divulgativi agli ambienti interessati e in modo particolare ai propri associati, notizie o dati comunque riguardanti l’attività economica e lo sviluppo dei due Paesi e informazioni sulle leggi e sulle norme che regolano gli scambi fra i due Paesi.
  3. Studiare l’andamento delle rispettive attività produttive mettendone in evidenza le possibilità di mercato, orientare il moto espansivo delle relazioni commerciali ed industriali.
  4. Organizzare riunioni, conferenze ed altre manifestazioni; promuovere studi e ricerche di mercato; stimolare la partecipazione degli operatori economici a fiere ed esposizioni; organizzare missioni di operatori da e per Monaco, sviluppare ogni altra azione tesa ad incrementare le relazioni economiche tra i Paesi, a diffondere la conoscenza reciproca delle caratteristiche dei settori industriale, agricolo, commerciale e turistico; a favorire il trasferimento di tecnologie e lo scambio di beni e servizi; a promuovere la costituzione di società miste, promuovere ed organizzare corsi di formazione sia di natura professionale che culturale e linguistica.
  5. Sottoporre alle autorità competenti e, in particolare alle autorità diplomatiche e consolari dei Paesi interessati, iniziative che possono favorire lo sviluppo delle relazioni economiche tra l’Italia e Monaco.